Pompe peristaltiche : produzione e vendita.

 

 

 

 

 

Pompe peristaltiche | Peristaltic pumps |

 

 

 

Azienda leader italiana nella produzione e vendita di pompe peristaltiche.

pompe peristaltiche Acme, attiva dal 1992, è un'azienda specializzata nella produzione di questi strumenti per impiego industriale. Grazie alla qualità del suo prodotto, unita alla competenza, all'esperienza ed al costante impegno dei propri collaboratori, Acme è in grado di proporre la migliore soluzione di pompaggio nei più svariati campi dell'industria. L'azienda produce un'ampia gamma di pompe peristaltiche. Serie MF: dosatrici, con portata fissa o variabile, fino a 15 l/h e prevalenza massima di 1,5 bar; serie AS: pompe da travaso e dosatrici, con portata fissa o variabile, fino a 2500 l/h e prevalenza massima di 4 bar; serie ASP: pompe a pressione con portata fissa o variabile fino a 22.000 l/h e prevalenza massima di 15 bar; serie ATR: pompe per grandi portate con portata fissa o variabile fino a 60.000 l/h e prevalenza massima di 10 bar. La nostra presenza, sul mercato nazionale ed internazionale, è andata crescendo e consolidandosi nel tempo ed Acme è oggi certamente uno dei marchi di riferimento del settore.

Questo strumento è per sua natura "pulsante", in quanto la portata non è costante sul singolo giro. Per ridurre il fenomeno della pulsazione si adotta, solitamente, un numero maggiore di rulli, con conseguente riduzione della portata, oppure vengono impiegati compensatori di forma e dimensione opportuna che assorbono il "picco della pulsazione", fino ad ottenere una portata costante. Viene utilizzata in tutti quei processi dove esiste l'esigenza di non far venire in contatto il fluido trattato con i componenti interni: per ragioni di sicurezza da contaminazioni, come ad esempio nell'industria alimentare, farmaceutica e in campo medicale (circolazione extracorporea, dialisi) perché il fluido è aggressivo, acido o nocivo contro gli organi della macchina o peggio ancora contro l'uomo (solventi, combustibili, reagenti chimici, ecc) oppure quando si devono trasferire prodotti con corpi solidi in sospensione e/o fragili senza che vengano danneggiati.